Torri

Le nostre torri possono arrivare ad un’altezza massima di 30 metri e sono altamente personalizzabili sia in termini di forma che di utilizzo; sono inoltre disponibili vari modelli di costruzioni.

Grazie alla grande versatilità delle nostre strutture, siamo in grado di rispondere egregiamente ad ogni vostra esigenza:
- sostegno per copertura di palchi o tribune
- torri per posizionamento di container per ospitare telecronisti
- torri di regia con annessi seguipersona
- torri audio
- torri Layher per proiezione di video e posizionamento scenografie
- torri Prolyte per sospensione di impianti luci / audio / video
- torri per rigging Prolyte
- torri audio con cestello per followspot
- torri Layher per esposizione di teli pubblicitari degli sponsor
- video torri

I nostri trabattelli in materiale Layher vi garantiranno la massima affidabilità e praticità nell’integrazione delle vostre strutture. I materiali moderni e l’utilizzo di componenti in alluminio (48.3 di diametro) facilitano enormemente le operazioni di montaggio, smontaggio e trasporto.

L’innovativo sistema di montaggio P2 permettono, grazie all’inserimento di un nuovo accessorio, il montaggio del trabattello in totale sicurezza grazie anche alla possibilità di installare parapetti al piano inferiore.

Nel caso in cui i trabattelli siano utilizzati come postazioni per regia o gestione di impianti luce / audio, sono disponibili anche impalcati con botola di accesso per muoversi all’interno della struttura, con ganci speciali che permettono di eseguire lo smontaggio a un solo operatore.
I telai di base, in acciaio, massimizzano la stabilità del trabattello e ne allargano la base. Sono saldamente collegati tra loro tramite degli spinotti di forma conica, che consentono di montare i telai in posizione centrale o laterale. L’eventuale spostamento della struttura è facilitato da questa possibilità di aumentare o diminuire la base a proprio piacimento senza modifiche sostanziali.

Il sistema di aggancio a scatto rappresenta una delle principali caratteristiche dei trabattelli firmati Layher: esso permette di collegare saldamente i componenti ai pioli dei telai di base; i pioli scanalati, inoltre, contribuiscono a rendere stabile e sicuro il piede durante l’appoggio nella salita.
Infine, le ruote dei trabattelli sono state progettate in modo da rappresentare il fulcro delle sicurezza dell’intera struttura. Dotate di un doppio sistema frenante che comprende sia il blocco della ruota sia quello del dispositivo di orientamento, consentono di muovere il trabattello in modo comodo, veloce e sicuro. Gli spinotti filettati collegati alle ruote permettono di regolare al millimetro l’altezza della struttura e e contribuiscono a scaricare sulle ruote bloccate il peso dei carichi strumentali.

Foto