aprile 4, 2018

La Formula E sbarca sulle strade di Roma

by Mariachiara Troise in Eventi, Sport

Passerelle (Ponti) utilizzate per l’ingresso del pubblico e l’attraversamento delle carreggiate, portali in alluminio Prolyte ad alta portata per passaggio dei cavi, transenne.

 

Il primo E-Prix di Roma sbarca il 14 aprile 2018, portando per la prima volta della storia sulle strade della capitale tutta l’energia delle monoposto internazionali.

Ossia il 7° e-prix stagionale, primo round europeo, con Jean Eric Vergne che si presenta da leader della classifica piloti e la sua Techeetah saldamente in testa alla graduatoria costruttori. Ma le sorprese sono dietro a  ogni curva e la lista dei pretendenti al trono romano lunga. A partire da Felix Rosenqvist e proseguendo con Sam Bird. Senza dimenticare i piloti Audi: Daniel Abt ha colto in Messico la sua prima vittoria, mentre in Uruguay il campione in carica Lucas Di Grassi ha ritrovato la via del podio. Il circuito di 2,7 km si snoda attraverso il quartiere Eur tra 21 curve e una serie di rettilinei utilizzando come punto di riferimento l’obelisco di Piazza Guglielmo Marconi.