marzo 1, 2018

Campionato di scherma 2018

by Mariachiara Troise in Eventi, Sport

TRIBUNE: Il sistema universale Layher Allround, un sistema unico, ampiamente collaudato nella realizzazione di ponteggi, costituisce la base del sistema per tribune, assorbe i carichi con grande sicurezza e si adatta egregiamente
alle condizioni dell’edificio o del terreno per soddisfare le massime esigenze. Salite comode impalcati robusti,diverse possibilità di seduta, una buona visuale grazie all’altezza delle gradinate per soddisfare
anche gli spettatori più esigenti.

Le traverse Event permettono alla campata da 2,57 m di assorbire carichi fino a 7,5 kN/m2; l’elemento da tribuna stabilisce l’inclinazione e costituisce il supporto per gli impalcati Event. Panchine con un elevato numero di posti a sedere, sedili singoli montati sulle panchine per garantire la massima capacità senza trascurare il comfort, sedili ribaltabili, sedili individuali con fissaggio ad incastro per un montaggio veloce.

 

Presentati oggi i Campionati del Mondo “Junior and Cadets – World Fencing Championships” che si terranno nella sede della società Cattolica dall’1 al 9 Aprile 2018. Presenti anche i due campioni Rossella Fiamingo e Valerio Aspromonte.

Sarà un anno importante il 2018 per la città scaligera, che avrà l’onore di diventare la capitale mondiale della scherma. Uno sport che ha una grande tradizione a Verona e che nei giorni dall’1 al 9 aprile vedranno affrontarsi nella sede di Cattolica oltre 120 atleti provenienti da tutto il mondo. Oggi alla presentazione dei Campionati del Mondo “Junior and Cadets – World Fencing Championship” erano presenti, oltre al segretario generale della Federazione Italiana Scherma Giorgio Scarso, il sindaco e il presidente del Comitato Organizzatore Luca Campedelli, anche i due testimonials ufficiali Rossella Fiamingo, argento olimpico di Rio 2016 e bicampionessa del Mondo di spada femminile e Valerio Aspromonte, campione olimpico di fioretto a squadra Londra 2012.